Emilz's Blog – L'uccello che girava le viti del mondo incontra L'uomo pecora all'Hotel Dolphin

Per chi non ha voluto, o saputo, cogliere l'attimo e tuffarsi nell'ingranaggio, le strade che rimangono sono tutte un pò tortuose.

Mese: maggio, 2011

PJ ha scelto i titoli

Lo Hobbit, un viaggio inaspettato (per il primo film) e Lo Hobbit, andata e ritorno (per il secondo). Approvo. I Like it.

Un’idea per la pubblicità

Quanto è importante un’idea giusta per un spot pubblicitario? Credo sia molto importante, ecco alcuni esempi di pubblicità che colpiscono in maniera accattivante lo spettatore. Vedi il video.

Orlando Bloom ne “Lo Hobbit”

Pj conferma la presenza di Orlando Bloom, a me questa notizia non è che mi faccia proprio impazzire, voglio dire, Legolas che c’azzecca? Spero non sia un pretesto per farlo vedere in azioni mirabolanti simil olifanti, come nel Ritorno del Re, una roba troppo stucchevole, seppur fatta bene. Poi diciamolo, Orlando Bloom non è che mi faccia proprio impazzire come attore, anzi è un belloccio mono espressivo che non riesce a variare una faccia preoccupata da una allegra. Ma tant’è, tocca accontentarci.

Masturbarsi con Tenga

Oddio, non avrei nessun motivo per fare pubblicità gratuita alla Tenga, ma la cosa mi diverte troppo. Avete presente questo coso di plastica? Beh, vi farà sentire emozioni che voi umani non avete mai provato. Il bello è che lo regalano con il dvd di Skyline, il nesso credo sia dovuto alla “capacità di risucchio”, gli alieni in quel film pare lo usino ( io il film non l’ho visto), no sul serio non so cosa facciano, penso risucchino gli umani nelle loro navicelle (un classico del cinema), quindi perché non vendere il risucchio per eccellenza? Oddio, non so più cosa sto dicendo. Vabbè, fatevi risucchiare anche voi, a questo punto. ^_^

Sigle Cartoni Animati

Ecco la mia personalissima Top 20