Volkswagen e i suoi spot parodistici

di emilz

Non c’è dubbio, la Volkswagen ha centrato il suo obiettivo, è riuscita (anche grazie a Facebook) a colpire lo spettatore con degli elementi visivi e narrativi umoristici, ricalcando su film di successo. Con il primo spot tocchiamo nientepopòdimeno che l’universo di Star Wars (prima o poi ci cascano tutti – anche io, ma è una sorpresa del futuro), un bambino cerca in tutti i modi di usare la forza contro alcuni oggetti, ma non ci riesce, è disperato. Finché non trova la macchina ultimo modello che si accende inaspettatamente. Almeno questo è quello che gli fa credere il padre, visto che è stato lui a accendere la macchina dal telecomando. Le immagini, senza voci, ma con la musica di John Williams sono essenziali e colpiscono immediatamente lo spettatore.

Mentre la Marvel è riuscita a girare lo spot identico di Thor a quello della Volkswagen ma con un finale a sorpresa, il risultato è allo stesso modo garantito, anche se Darth Vader e Thor (seppur interpretati da un bambino) hanno uno spessore assai diverso.

Ecco i link dei video: Darth Vader Volkswagen e  Little Thor.

Annunci