Tuffo nel passato, parte 1

di emilz

Another World è uno di quei giochi che ti catapultano in un universo parallelo, dove finalmente sei tu il protagonista. Non c’è un grande background, ci si ritrova in un pianeta inospitale, quasi primitivo. Il plot seppur semplice e basilare è davvero intrigante. Piano piano, superati i difficili livelli che ci attendono riusciremo a liberare e liberarci dalla dura tirannia che ha investito la popolazione locale. L’autore di questo capolavoro dei primi anni ’90 è Eric Chahi, programmatore francese affermatosi proprio con questo gioiello di pochi megabyte. Ogni volta che riattacco la mia vecchia Amiga, uno sguardo a questo gioco è d’obbligo, come ritrovare un vecchio amico. C’è un documentario interessante sulla costruzione del videogioco, finalmente sono riuscito a dare un volto all’autore di Another World, grazie anche a Facebook e alla pagina fan creata da lui stesso. Interessante quanto anche il rotoscoping, all’epoca utilizzato per i film di animazione (vedi il Lord of the Rings di Ralph Bakshi) possa aver influito e determinato scelte migliori sulla lavorazione di questo progetto che tra l’altro è stato anche rispolverato per i suoi  15 anni, con una nuova edizione per Win Xp.

Annunci