Ma su, ma si’, ma dai!

di emilz

Sono appena rientrato (per fortuna sono potuto andare via prima, altrimenti stramazzavo a terra). Non ho forze. La prova, nel reparto bar, e’ andata cosi’ cosi’, ho deciso di cercare altro, non e’ il reparto adatto per iniziare, a momenti non ci capivo piu’ una cippa: quattro caffe’, cappuccino, drink stranissimi, con ingredienti in inglese che non conosco. Improponibile, io gli avevo chiesto di stare in cucina a lavare i piatti ma il posto e’ gia’ occupato. Ma non demordo, avevo preventivato una possibile mia dipartita da quel posto appena ho messo piede dentro al locale. L’esperienza in queste cose ce l’ho (vedi topic sul Mc Donald’s). Da stamattina fino alle 5.30 p.m. ho trotterellato come un pazzo, ho consegnato un po’ di curriculum, mi e’ arrivata una risposta (purtroppo negativa) di una famiglia che cercava un ragazzo alla pari. Il ristorante italiano dove ho lavorato stasera si chiama: “Cotto”. A fine serata il piu’ cotto ero io. oO Oh my god!

Tanto per dirne una, stamattina sono andato a un parco vicino a Buckingam Palace, anche li’ bellissimo, con tanti animali, scoiattoli che ti trotterellano fino ai piedi cercando noccioline. Avevo deciso di mangiare un panino (tanto per cambiare) e uno scoiattolino (l’ho chiamato Semola) mi arriva fino alle scarpe, le tocca come per chiamarmi, quando improvvisamente tre donne (giapponesi) incuriosite si avvicinano per fare una foto. Io stavo mettendo il prosciutto dentro al panino, quando una giapponese pur di dare qualcosa a Semola mi si avvicina con fare strafottente per prendere un pezzo del mio pane o prosciutto e darlo allo scoiattolo, ho preso di corsa il prosciutto e me lo sono mangiato con foga, perche’ ho avuto davvero il timore che mi avrebbe fregato il pezzo di prosciutto dalle mani. E’ rimasta anche interdetta la cafona. Le altre due giapponesi guardando la scena si sono messe a ridere. Alla fine Semola non ha mangiato un pezzettino di pane che gli avevo lanciato, gli scoiattoli non amano il mio cibo.

Probabilmente, visto che sto camminando ininterrottamente per giorni, il mio ginocchio destro si sta ribellando, non so cos’ha, penso un’infiammazione, perche’ sento il dolore aumentare sempre di piu’. Stasera, mentre facevo caffe e drink per i british avrei voluto strillare: aiaaaaaaaaaa porco ***!!!! Uff che stress la vita britannica. A ogni cacata la mattina mi tocca farmi una doccia. Santi bidet.

Vabbe’ passo e chiudo che ne ho fin sopra i capelli.

Annunci